menu di scelta rapida

torna al menu di scelta rapida

Produzione

50000 PASSI

poster image

DOCU-REALITY - IN PRODUZIONE

Emiliano Malagoli, dopo l’incidente in moto in cui ha perso la gamba destra, nella sua seconda vita ha raggiunto il suo primo obiettivo: con la sua associazione è riuscito a portare i motociclisti disabili a gareggiare nel circuito della MotoGP diventando l’unico punto di riferimento al mondo per tutte le persone con disabilità appassionate delle due ruote.

Nella vita quotidiana Emiliano Malagoli organizza corsi di guida per disabili, tiene conferenze nelle scuole sulla sicurezza stradale, va negli ospedali a trovare i bambini malati; contemporaneamente inizia a dedicarsi ad un nuovo progetto, un grande folle sogno: partecipare alla maratona di New York, il primo italiano con una protesi a farlo.

Un’impresa sportiva che vuole realizzare insieme ad una grande atleta e campionessa paralimpica non vedente, Annalisa Minetti, medaglia di bronzo alle paralimpiadi di Londra, sua amica storica e testimonial della sua associazione di motociclisti.

Emiliano ed Annalisa iniziano ad allenarsi sia in palestra che nello splendido scenario del Lago di Bracciano, pochi chilometri a Nord di Roma. E’ un sfida quasi impossibile per un uomo con una protesi ad una gamba ed una donna cieca, ma i limiti esistono per essere superati.